Zone a basse emissioni (LEZ) sono aree in cui sono regolati i veicoli più inquinanti. Solitamente questo significa che i veicoli con emissioni superiori non possono entrare nell'area. In alcune zone a basse emissioni dei veicoli più inquinanti devono pagare di più se entrano nella zona a traffico limitato.

Segnale stradale della zona di emissione bassa tedesca
Autobus e taxi a combustibile a Londra
Adesivi di zona a bassa emissione francese francese

Questa pagina risponde a tre domande chiave sulle zone a bassa emissione

Quali sono zone a basse emissioni?

Zone a basse emissioni (LEZ) sono aree in cui sono regolati i veicoli più inquinanti. Solitamente questo significa che i veicoli con emissioni superiori non possono entrare nell'area. In alcune zone a basse emissioni dei veicoli più inquinanti devono pagare di più se entrano nella zona a traffico limitato.
Le zone a bassa emissione sono conosciute anche come:

  • Zone Ambiente,
  • Umweltzonen (Germania),
  • Milieuzones (Paesi Bassi),
  • ZCR, Zone à Circulation Restreinte (Francia)
  • Lage-emissiezone (Belgio)
  • Clean Air Zones (Inghilterra)
  • Miljøzone (Danimarca),
  • Miljözon (Svezia),
  • Lavutslippssone (Norvegia),
  • ZTL ambiente (Italia).

Le Zone a basse emissioni sono spesso la misura più efficace che le città e le città possono adottare per migliorare l'inquinamento atmosferico. Zone a bassa emissione riducono le emissioni di particelle fini, biossido di azoto e (indirettamente) ozono. Questi sono i tre principali inquinanti atmosferici che destano preoccupazione in Europa.
particolato fine sono noti anche come PM10 (Particolato inferiore a 10 micrometro di diametro) o PM2.5 (Particolato inferiore a 5 micrometro di diametro). UN micrometro (μm) è un milionesimo di metro (un capello umano ha un diametro di 90 μm). Queste particelle fini entrano nel nostro corpo attraverso le sue difese e causano danni ai nostri cuori e ai polmoni.

Le emissioni dei veicoli sono classificate in Europa dal "Euro standard". In alcune LEZ che si adattano a filtro antiparticolato può consentire un accesso veicolo ad un LEZ.

Prima del viaggio in una zona a traffico limitato, è necessario prima di scoprire se il veicolo è interessato.

  • La maggior parte delle zone a bassa emissione colpisce autobus e pullman
  • La maggior parte delle zone a bassa emissione riguarda i veicoli commerciali pesanti (in genere superiori a 3.5 tonnellate Peso veicolo lordo (GVW))
  • Anche alcune LEZ influiscono
    • furgoni, minibus, camper
    • Automobili e
    • Moto

vedere il nostro Panoramica delle zone a basse emissioni Per ulteriori informazioni sulle quali le zone a basse emissioni influenzano i veicoli.

Dopodiché è necessario trovare il standard di emissioni del vostro veicolo. Quindi controllare se questo standard di emissioni è consentito nella zona.

La maggior parte delle LEZ gestisce 24 ore al giorno, 365 giorni all'anno. La più grande eccezione a questo è alcune delle LEZ italiane che non sono in funzione in modo permanente. Tuttavia, questo numero si sta riducendo.

Perché Low Emission Zone?

LEZ sono implementati nelle zone in cui i livelli di inquinamento dell'aria sono pericolosi alla salute. LEZ migliorare la qualità dell'aria e renderla più sicura per respirare.

L'inquinamento atmosferico può portare a cattive condizioni di salute e alla morte. Ha enormi costi, sia in salute che in denaro:

  • L'inquinamento atmosferico è responsabile di 310 000 morti premature in Europa ogni annoi.
  • L'inquinamento atmosferico provoca morti prematuri rispetto agli incidenti stradaliii.
  • Si stima che i danni alla salute umana causati dall'inquinamento atmosferico costino all'economia europea tra € 427 e € 790 miliardi l'annoiii.

L'inquinamento atmosferico colpisce maggiormente i giovani e gli anziani e quelli con malattie cardiache e polmonari. Le malattie del cuore e del polmone sono entrambe le cause comuni della morte in Europa. L'inquinamento atmosferico innesca anche problemi di salute come gli attacchi di asma e aumenta l'ammissione ospedaliera ei giorni di malessere.

Le emissioni di gas sono state classificate come cancerogene (che causano il cancro) dall'Organizzazione mondiale della sanità, Il che significa che la riduzione delle emissioni diesel è particolarmente importante per la salute. Potete trovare maggiori dettagli su questi temi dal pagine di qualità dell'aria dell'Organizzazione mondiale della sanità.

Possiamo anche considerare l'impatto dell'inquinamento atmosferico sull'aspettativa di vita [quanto tempo ci si può aspettare, in media, di vivere].

La mappa a sinistra della mappa seguente mostra una stima di quanti mesi l'aspettativa di vita è stata ridotta da particelle fini artificiali in tutta Europa in 2000. La mappa a destra mostra i mesi stimati quando sono state implementate le numerose misure per l'inquinamento atmosferico, in 2020iv. Questo dimostra il miglioramento che può essere raggiunto con diverse misure di qualità dell'aria, ad esempio gli standard Euro più puliti e Low Emission Zone.

vite perdute da uomo realizzati PM2.5 in Europa nel 2000 e 2020

© Agenzia europea dell'ambiente (AEA)

La terza mappa qui sotto mostra gli anni circa di vita persi (YOLL) in 2005 attribuibile a PM a lungo termine2.5 esposizionev. Questo dimostra le cose leggermente diverse, ma dà una guida per i miglioramenti dal 2000 anno sopra.

Stimato anni di vita persi dall'esposizione PM2.5 lungo termine in Europa

© Agenzia europea dell'ambiente (AEA)

A causa di questo pericolo per la salute, molti paesi in tutto il mondo, così come l'Unione europea (EU), Hanno fissato standard di qualità dell'aria. Questi di solito includono limiti di concentrazione da rispettare per le date set. E ', al fine di contribuire a soddisfare questi Standard di qualità dell'aria dell'UE che le zone a bassa emissione sono in corso di attuazione.

Ci sono molte altre misure che le città, i paesi e le Unione europea stanno prendendo per migliorare la qualità dell'aria in Europa. Il traffico è una delle principali fonti di inquinamento nelle città. Zone a basse emissioni sono uno dei modi principali città possono ridurre le emissioni prodotte dal traffico stradale.

Cosa sono gli schemi di smog di emergenza?

In alcune città, quando si prevede un elevato inquinamento o dopo un certo numero di giorni di inquinamento elevato, vi sono restrizioni all'uso del veicolo, spesso associate a restrizioni sulla combustione di combustibili solidi (ad es. Incendi di legna o carbone).

Abbiamo informazioni sulla maggior parte di questi schemi sulle nostre pagine di città. Informazioni sul fatto che lo schema sia in vigore o meno possono essere trovate sui link delle nostre pagine di città, anche nelle radio locali, nei giornali e nei siti web delle città.

Schemi ben noti includono il Allarme Feinstaub di Stoccarda o la città e gli schemi regionali in Francia.

Ulteriori informazioni sulla qualità dell'aria

Le fonti utili di ulteriori informazioni sulla qualità dell'aria includono:

L'Organizzazione Mondiale della Sanità

L'Agenzia europea dell'ambiente

Pagina della qualità dell'aria della Commissione europea

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Portale sviluppato con il supporto del