I veicoli esistenti possono essere dotati di dispositivi per ridurre le loro emissioni, spesso chiamati retrofit. "I filtri antiparticolato diesel possono essere montati per ridurre le emissioni di particelle e la riduzione catalitica selettiva per le emissioni di NOx.

filtro antiparticolato

Immagine © puritech

filtro antiparticolato (DPF) e Selective Catalytic Reduction (SCR)

Molte zone a basse emissioni hanno un set standard, ad esempio, il particolato aspetto di Euro 3 emissioni. Questo può consentire veicoli esistenti per adattarsi filtro antiparticolato diesel (o 'retrofitt') per ridurre le emissioni di particolato per soddisfare gli standard di emissioni.

dispositivi di retrofit certificati devono essere utilizzati, per assicurarsi che funzionino correttamente. Per scoprire quale filtro antiparticolato sono certificati nei paesi che si desidera visitare, vedere il nostro quale filtro è valida dove .

filtro antiparticolato
Un filtro antiparticolato diesel (noto anche come DPF o filtro antiparticolato, o talvolta denominato "dispositivo di riduzione dell'inquinamento") è un dispositivo che riduce il particolato o la fuliggine del gas di scarico di un motore diesel. Possono essere montati su veicoli in fabbrica su veicoli nuovi o su strada (retrofit).
DPF per le auto di solito possono migliorare le emissioni standard, per uno. Alcuni DPF per i veicoli più pesanti possono aumentare le emissioni di più, in quanto possono conseguire riduzioni di emissioni più elevate.
In sintesi, filtrano i gas di scarico e il particolato viene intrappolato all'interno del filtro. Ci sono due tipi principali di filtro:
  1. Un DPF 'pieno', che ridurrà le emissioni di particolato tra 85% e 99%. Sono anche molto efficaci nel ridurre le emissioni dei particolati molto piccoli che destano maggiore preoccupazione per la salute. Solitamente sono disponibili solo per i nuovi veicoli dalla fabbrica o per il retrofit di veicoli pesanti.
  2. Un filtro "parziale", che riduce le emissioni tra circa 30% e 50%. Essi tendono a non ridurre le emissioni delle particelle più piccole con la stessa efficacia delle particelle più grandi, ma sono disponibili per il retrofit di veicoli leggeri.


Se si decide di montare un filtro, è importante ottenere uno scelto correttamente sia per il veicolo che per il veicolo, ed è certificato per i LEZ in cui si desidera viaggiare.

In alcuni paesi, entrambi i tipi di filtri (pieni e parziali) sono certificati, mentre Londra e Danimarca consentono solo filtri completi. Controllare i filtri Quali filtri sono validi dove.

L'azienda o l'agenzia che fornisce o si adatta il filtro dovrebbe essere in grado di consigliarti per l'attrezzatura giusta per l'utilizzo del veicolo e del veicolo. Per l'impatto ambientale e sanitario, un filtro antiparticolato completo è un'opzione molto migliore - e darà anche accesso a più LEZ per più tempo.

In alcuni paesi ci sono anche incentivi finanziari a sostegno della retofitting di filtri antiparticolato.

Riduzione catalitica selettiva (SCR)

Questa è la tecnologia che può essere montata su veicoli esistenti per ridurre le emissioni di ossidi di azoto (NOx) fino a 70%.

SCR è dotato di un DPF e sta diventando sempre più comune e viene utilizzato in modo estensivo Londra per migliorare le emissioni di autobus. Sia SCR e DPF sono tenuti ad essere adattati per consentire veicoli pesanti più anziani ad andare nelle LEZ in Svezia.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Portale sviluppato con il supporto del