La conversione di un carburante alternativo

In alcune Zone a basse emissioni, la conversione del veicolo in un combustibile alternativo consentirà l'ingresso nella LEZ.
GPL Car Shutterstock
I carburanti che possono essere adattati possono includere:
  • Gas naturale (gas naturale compresso o gas naturale liquido)
  • Gas di petrolio liquefatto
  • etanolo
  • Motore elettrico (anche se questo è meno frequente).
Questa conversione può anche consentire al veicolo di avere uno standard Euro più alto, come faresti quando sostituendo il motore con un motore diesel o benzina più recente. Spesso le conversioni del gas devono essere certificate e dovrai fornire delle prove alle autorità LEZ.
Paesi diversi hanno diversi approcci alla prova delle conversioni certificate. A Londra devi iscriversi all'autorità di vigilanza dei veicoli (VOSA), vedere il Sito TfL. In altri paesi potresti essere in grado di registrare la modifica sui documenti del veicolo o fornire altre prove alle autorità LEZ. Verificare con le autorità competenti per le zone a bassa emissione prima di procedere alla conversione.

In molti paesi i carburanti alternativi possono essere più economici (a causa della riduzione dell'imposta sul carburante), sebbene possano esservi costi significativi per la conversione stessa.
Le conversioni di etanolo o biogas sono più diffuse in Svezia che altrove.
A causa delle loro emissioni zero durante la guida, i veicoli elettrici e a idrogeno sono generalmente ammessi anche nelle LEZ altre norme di accesso. Tuttavia, è più probabile che questi siano veicoli nuovi rispetto ai veicoli convertiti.
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Portale sviluppato con il supporto del