Le zone a basse emissioni (LEZ) hanno avuto un impatto positivo sulla qualità dell'aria in molte città europee. Sono una delle tante misure implementate nelle città per migliorare la qualità dell'aria. La scarsa qualità dell'aria ha un impatto sul nostro Salute. Migliorare la qualità dell'aria migliora la nostra salute e ci permette di vivere più a lungo.

Grafico degli impatti LEZ Berlino
Impatto Milan Ecopass
impatto delle emissioni Leipzip zona a traffico limitato numero 4 anni di particelle e la fuliggine

Gli impatti delle zone a basse emissioni sono discussi qui. Vedi qui per gli impatti di Pedaggi stradali urbani e Regolamento di accesso.

Il livello di LEZ impatto hanno sulla qualità dell'aria dipende da molte cose, come ad esempio

  • il set standard di emissioni,
  • quanto bene la LEZ viene applicata (controllato),
  • quali tipi di veicoli sono interessati,
  • l'area geografica della LEZ,
  • come gli operatori dei veicoli scelgono di conformarsi (ad esempio, se scelgono di acquistare un nuovo veicolo, adattano un filtro antiparticolato diesel completo o acquistano un veicolo di seconda mano che soddisfa lo standard, cambiano tipo di carburante)
  • il parco veicoli prima della LEZ è stato attuato (ad esempio quanti anni, quali tipi di veicoli e la percentuale di veicoli diesel e benzina)
  • l'importanza delle diverse fonti di inquinamento in quella città
  • come estremi i problemi di qualità dell'aria sono.

Esistono vari modi per misurare l'impatto delle LEZ. Spesso le emissioni dei veicoli nella LEZ sono calcolate e confrontate con un calcolo per la stessa situazione senza una LEZ. Altre volte la qualità dell'aria prima e dopo viene confrontata con situazioni simili.

Si può leggere di più su l' Standard di qualità dell'aria dell'UE sul sito web dell'UE che devono essere soddisfatte e impatti sulla salute della qualità dell'aria sul sito Web dell'Organizzazione mondiale della sanità (non ci assumiamo alcuna responsabilità per i siti Web esterni). Questi possono aiutare a spiegare le informazioni qui sotto.

LEZ riducono le emissioni dei veicoli. In particolare riducono il particolato diesel. Questi sono inquinanti che sono confermati dal Organizzazione Mondiale della Sanità essere carcenogenic (vedi CHI agenzia IARC or Nazioni unite comunicati stampa). Queste particelle sono parte della sostanza inquinante noto come PM10, Che è ha un Standard della qualità dell'aria dell'UE. Tuttavia perché antiparticolato diesel sono molto piccole e PM10 si misura in massa (peso), il particolato diesel costituiscono una piccola percentuale del PM10, ma un impatto proporzionalmente maggiore sulla salute.

I risultati di un certo numero di città sono i seguenti:

Impatti della zona a basse emissioni di Berlino

Berlino ha intrapreso ampie valutazioni di impatto della LEZ, isolare l'impatto della LEZ da altre misure e influenze.

La LEZ ha ridotto PM10 superamento del PM UE10 standard di qualità dell'aria da 28 a 24 all'anno, le concentrazioni di particolato diesel da 14-22%, e PM10 Le concentrazioni di 3% sulle strade principali.

Berlino ha ridotto il 58% delle particelle diesel, la parte più pericolosa del particolato. Di seguito è riportato un grafico dei risultati in "Riduzione delle emissioni di particolato diesel". I calcoli sono basati sulla flotta di veicoli della Frankfurter Allee di Berlino.

Grafico degli impatti LEZ Berlino

(se stai visualizzando questo attraverso la traduzione automatica, le parole nel titolo sono "Riduzione emissione di particelle diesel" e nella chiave sono "Trend 2008 no Low Emission Zone" ecc.).

Le emissioni di ossidi di azoto (NOx) portare a NO2 nell'aria. La LEZ ha ridotto queste emissioni 20%.

Impatto di Berlino LEZ sulle emissioni di ossidi di azoto

(se stai visualizzando questo attraverso la traduzione automatica, le parole nel titolo sono "basate sulla composizione della flotta di Frankfurter Alle (dati di base del nuovo fattore di emissione HBEFa3.1" e nella chiave sono "Trend 2008 no Low Emission Zone" ecc.).

Impatto di Milano Ecopass e Area C

Milano ha quattro varianti della sua zona a bassa emissione. Uno è il LEZ regionale (Milano Provincia): Nei veicoli invernali con un livello inferiore di Euro sono stati vietati.
L'altro schema è la LEZ e Congestion Charge combinato. Il ecopass è stato sostituito dal Area C. Con il ecopass veicoli entrato Milano aveva bisogno di pagare; e veicoli con un livello inferiore di Euro dovuto pagare di più. Dopo un certo numero di anni i ecopass non ha avuto un impatto significativo più, e quindi aveva bisogno di essere rafforzato. Il Area C è lo schema più rigido che carica i veicoli e non consente l'accesso ai veicoli più sporchi (ad alta emissione). Gli standard minimi consentiti nel Area C sono: veicoli diesel Euro 3 o veicoli a benzina Euro 1. Il
• Quando è stato implementato il ecopass miglioramento delle concentrazioni di qualità dell'aria per:
- PM10 media annua 4%, superamento dei 13%
• Quando è stato implementato il ecopass emissioni del traffico ridotto (così come il flusso di traffico) per:
- PM10 19%, NOx 11%, CO2 9%
• Il Area C ora ha ridotto le emissioni del traffico ridotto di:
- PM10 18%, NOx 10%, CO2 22%
Poiché i sistemi di Milano sono anche una congestion charge, riducono anche il numero dei veicoli che viaggiano in città. La maggior parte delle LEZ "normali" di solito non cambiano il numero di veicoli che entrano nella zona. Ciò significa che i regimi Milano riducono anche le emissioni di CO2, Che gli altri LEZ di solito non lo fanno.
Prima ecopass è stato attuato, il 35th giorno di PM10 superamento a Milano era sul 35th giorno dell'anno. Per i primi anni dopo è stato attuato il ecopass spinto il 35th giorno di superamento alla fine di febbraio - vedi grafico sottostante.
Grafico con i miglioramenti del Milan Ecopass sul superamento PM10
L'impatto sul numero di giorni di superamento del PM10 Valore limite di 50μg / m3 per ecopass zona si può vedere nel grafico qui sotto (blu con Ecopass, rosso / viola senza Ecopass).
Impatto di Milano Ecopass su PM10 UE valori limite
L'impatto sul PM10 concentrazioni medie annue in aria della ecopass zona si può vedere nel grafico qui sotto (blu con Ecopass, rosso / viola senza Ecopass).
Impatto di Milano Ecopass su PM10 media annua
L'impatto sulle emissioni annue di ossidi di azoto (NOx) nei ecopass zona si può vedere nel grafico qui sotto (blu con Ecopass, grigia senza Ecopass).
Impatto di Milano Ecopass sulle emissioni di NOx
Gli impatti della zona C sono stati
  • Riduzione del traffico in entrata di poco superiore 30%
  • Durante le ore di funzionamento Area C, l'aumento della velocità commerciale del trasporto pubblico nella zona è 5.7% per gli autobus e 4.7% per i tram.
  • Nessuna evidenza il deterioramento della velocità di trasporto pubblico fuori dell'area
  • Impatto sulle emissioni di qualità dell'aria:
    • PM10 scarico -19%;
    • PM10 totale -18%;
    • NH3, Ammoniaca -31%;
    • Ossidi di azoto NOx -10%;
    • CO2 Anidride carbonica -22%
  • Dentro Area C rispetto alle aree esterne i seguenti risultati per Black Carbon:
    • Le concentrazioni di Black Carbon (BC) da -28% al -43%;
    • Contenuto di Black Carbon in PM10 (Rapporto BC / PM10) Da -16% al -46%;
    • Contenuto di Black Carbon in PM2.5 (Rapporto BC / PM2.5) Da -22% al -46%.
  • Dentro Area C rispetto alla zona esterna i seguenti risultati:
    • Le concentrazioni di Black Carbon (BC) da -28% al -43%;
    • Il contenuto di BC in PM10 (Rapporto BC / PM10) Da -16% al -46%;
    • Il contenuto di BC in PM2.5 (Rapporto BC / PM2.5) Da -22% al -46%.
Black Carbon è usato perché:
1) E 'una delle sostanze più pericolose per la salute
2) Proviene da traffico stradale, e non è importato molto in città da altrove. Ciò significa che le riduzioni di carbonio nero a Milano saranno da variazioni di traffico. Come l'area C è il grande cambiamento del traffico, che sarà la principale causa del miglioramento.

LEZ di Londra:

Alcuni dei risultati dell'impatto della London LEZ sono riportati di seguito.
Si prega di notare: gli autobus pubblici hanno standard più elevati rispetto alla LEZ. Tuttavia, poiché questo è stato ottenuto attraverso i contratti di autobus pubblici e non dalla LEZ, tali impatti non sono inclusi nel l'impatto della LEZ. L'impatto degli autobus con meno emissioni è significativo, e anche riportati di seguito.

Impatti della London LEZ:

  • Black Carbon è stata ridotta 40-50%
  • NO2: Le concentrazioni medie sono state ridotte di 0.12 μg / m3, riduzioni di concentrazione massima fino a 0.16 μg / m3 sulle strade inquinate.
  • PM10: Concentrazioni medie ridotte 0.03 μg / m3, riduzioni di concentrazione massima fino a 0.5 μg / m3 sulle strade inquinate.
  • Emissioni di PM10 sono stati ridotti da 1.9% (28 tonnellate)
  • Le emissioni di NOx sono state ridotte del 2.4% (26 tonnellate)
  • Lo studio di fattibilità previsto guadagno 5200 anni di vita, e 310,000 meno casi di sintomi respiratori, 30,000 meno casi di respiratorie? Farmaci e 231,000 giorni di attività meno limitato.
  • L'Analisi costi benefici ha dato un profitto di 250-670 milioni di sterline, di cui 90-250 di cui fuori dalla Grande Londra.

Impatti di autobus pubblici con meno emissioni, fatto insieme alla LEZ:

PM10 le emissioni da autobus TfL hanno ridotto di circa il 90% da 2000-2010 fornendo 32% in più di km percorsi, attraverso una rete di autobus estesa allo stesso tempo. Questo è equivalente di una riduzione di 280%.

Olanda LEZ, in 9 città:

  • Le LEZ sono iniziate a gennaio 2007. In estate 2008, i miglioramenti effettivi della qualità dell'aria erano leggermente inferiori al previsto, con miglioramenti tra 0 - 2μg / m 3.
  • L'impatto è stato limitato da un'applicazione graduale e il fatto che ci sono stati molti esenzioni per i veicoli in cui filtri antiparticolato non erano disponibili.
  • Entrambi questi avrebbero dovuto migliorare e aumentare l'impatto sulla qualità dell'aria di un fattore di 1.5 - 2. La seconda fase LEZ avrà anche un impatto maggiore.
  • L'applicazione olandese della LEZ è più evidente ora. Dopo la campagna di enforcement: a Den Bosch 83% di camion ha aderito - su 70%, a Eindhoven 91% di veicoli rispettati. I veicoli che non hanno rispettato e non hanno avuto esenzioni devono pagare una multa 150. Questa maggiore conformità aumenterà l'impatto della LEZ sulla qualità dell'aria.

Rotterdam

LEZ di Rotterdam è stato esteso nel gennaio 2016 di influenzare autovetture e veicoli commerciali leggeri. Ora vieta veicoli diesel immatricolati dopo il 1 luglio 2001 e veicoli a benzina e veicoli a GPL immatricolati dopo 1 luglio 1992.

L'impatto di questo schema è stato quello di ridurre il numero di auto gravemente inquinanti della metà. Prima della LEZ ampliata del fino a veicoli 700 000 immettere Rotterdam, 1.18% erano vecchi modelli con emissioni elevate. Dal momento che la LEZ esteso questo è scesa al 0.66%. Le autorità cittadine stimano che questo riduce le emissioni di fuliggine tra il 20 e 30%.

È probabile che la percentuale di veicoli sporchi si riduca ulteriormente. Non c'è attualmente nessuna penalità per violare il divieto. Tuttavia, dai driver 1 May è prevista una sanzione pecuniaria 90 €.

Per ulteriori informazioni, visitare Il sito web Eltis, nostra pagina Rotterdam o pagina della città di Rotterdam: gezonderelucht.nl.

Lipsia (Germania)

La zona a traffico limitato di Lipsia è stato introdotto nel 2011 con il badge verde (diesel Euro 4, Euro 1 benzina). L'annuncio e l'applicazione della zona a traffico limitato ha causato una modernizzazione accelerata del parco veicoli in città. Leipzig ha l'unico LEZ nella regione Sassonia della Germania, nonché il parco macchine più moderne, a causa della LEZ.

La figura seguente mostra la variazione settimanale della concentrazione del numero di particelle ultrafini, che corrisponde a volumi di traffico simili da 2010 (prima della LEZ) per 2014. La variazione settimanale della concentrazione in massa di particelle di fuliggine è sostanzialmente identico. La concentrazione di giorno in 2014 era la metà di quello 2010.

Nel corso dei quattro anni della zona a traffico limitato, le concentrazioni di materia fuliggine e particelle ultrafini numero altamente tossici hanno ridotto rispettivamente 47 e 56%,. Questa riduzione significativa è stata ottenuta grazie al montaggio di filtri antiparticolato per soddisfare gli standard di emissione LEZ. Questo è simile alla riduzione visto nel Berlin LEZ, ma utilizzando un metodo di valutazione diversa. Questo rafforza la solidità di entrambe le valutazioni.

Nero di carbonio è la parte del PM10 che proviene dai veicoli, ed è anche la parte che è più dannoso per la salute. Black Carbon non è influenzato anche dalle emissioni a lungo raggio al di fuori del controllo della città, che PM10 le concentrazioni sono. Fonte: TROPOSe Gunter Löschau (Ufficio di stato sassone per l'ambiente, Dresda)

impatto delle emissioni Leipzip zona a traffico limitato numero 4 anni di particelle e la fuliggine

Colonia

  • La LEZ è operativo da gennaio 2008.
  • I risultati del primo anno di attività mostrano che le concentrazioni della qualità dell'aria a Colonia LEZ hanno ridotto più che lo sfondo circostante. Per NO2 di 1.2 μg / m3 (la riduzione dello sfondo era 0.5μg / m3), PM10 di 4 μg / m3 e 17 superamenti del valore limite (riduzione dello sfondo 4 μg / m3 e di superamento 7).

Stoccolma

La Stockholm LEZ è in funzione dal 1996, e il suo impatto è stato ampiamente valutato in 2000. L'impatto sulle emissioni di particelle (PM10) E ossidi di azoto (NOx) sono i seguenti.

PM10 le emissioni di NOx

Stime sulle emissioni Stockholm PM10

Stime sulle emissioni di NOx di Stoccolma

Dal 2000, c'è stato un ulteriore lavoro a Stoccolma per ridurre veicoli illegali (quelli non conformi alle norme). Veicoli illegali sono ora meno 5% di coloro che entrano nella zona. Pertanto sono stati ridotti Il contributo delle emissioni dei veicoli illegali.

Osservando l'impatto sulle concentrazioni, i livelli di PM0.2 (particelle inferiori a 0.2 μm di diametro) sono state stimate. Queste sono alcune delle particelle più piccole che sono più preoccupanti per la salute. Poiché le emissioni di gas di scarico del particolato diesel sono tutte PM0.2, Sono ridotti dalla LEZ. La mappa qui sotto rappresenta la percentuale di riduzione stimata in PM0.2 concentrazioni a Stoccolma a causa della LEZ.
Mappa delle concentrazioni Stoccolma PM0.2 con LEZ

Come si può vedere dalla mappa colorata, emissioni ridotte diverso in diverse parti della città. Se il traffico di autocarri è più pesante c'è più impatto di camion più puliti. La mappa mostra che le concentrazioni di PM0.2 sono stati ridotti tra il 0.5 e 9% con la LEZ. Se tutti i veicoli fossero stati pienamente conforme, quindi le concentrazioni sarebbero stati ridotti tra il 0.5 e 12%.

Copenhagen

Copenhagen ha stimato il probabile impatto della LEZ in termini di impatto sulla salute:

il 1st fase 90 morti premature meno e ridurre i costi sanitari di 10 milioni di euro.
il 2nd morti fase 150 meno, 150 rilevanti ricoveri ospedalieri meno, 750 bronchite attacchi meno, attacchi di asma 8,000 meno e 90,000 giorni di attività limitata di meno.

Impatti sulla qualità dell'aria non

• I flussi di traffico sono rimasti abbastanza costanti. L'eccezione è rappresentata dagli schemi di Milano, che riguardano un pedaggio combinato di congestione e LEZ
• Sono stati segnalati pochi impatti negativi sul business. Questo nonostante il fatto che molti degli impatti siano previsti dagli organismi commerciali, comprese le perdite di posti di lavoro. La Germania e i Paesi Bassi hanno esenzioni per "difficoltà". Le esenzioni per disagio sono state concesse se l'operatore del veicolo potesse dimostrare di non potersi permettere di cambiare il proprio veicolo per conformarsi alla LEZ. Poche di queste esenzioni sono state richieste.
• Göteborg ha effettuato un'indagine su autotrasportatori e fornitori sulla loro LEZ, che è stata abbastanza positiva. Il 21% di intervistati ha dato alla LEZ un buon "punteggio globale", 28% lo ha dato abbastanza bene, e solo 20% ha dato un voto negativo, nonostante il fatto che la LEZ abbia influito sul proprio business.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Portale sviluppato con il supporto del