mod_jux_megamenu


    Introduzione

Un adesivo chiamato 'Crit'Air' è obbligatorio per tutti i veicoli se vogliono entrare in una zona di emergenza a bassa emissione francese (ZPA) (in caso di eventi di inquinamento elevati) o di una "zona a basse emissioni" (ZRC).

Finora ci sono:


Ci sono due livelli di schema:

  • Informazioni-raccomandazione

  • allarme

Se il livello di informazioni-raccomandazione è previsto per durare più di giorni 2, si rivolge ad un livello di guardia.

livello di informazione-raccomandazione:
Le persone sono invitati a ridurre le loro emissioni, ma senza traffico divieti. Quelli con condizioni di salute che li rende particolarmente sensibili sono raccomandati per ridurre la loro esposizione.

livello di allarme:

  • Comunicazione della Prefettura di polizia (PP), prima 7pm la sera prima l'allarme è in funzione

  • Limitazioni specifiche per l'industria e il riscaldamento

  • Traffico :

    • Una zona ambientale all'interno A86 autostradale, secondo Crit'air classificazione, con standard di emissioni più ridotti rispetto alla zona permanente bassa emissione. E 'necessario un adesivo Crit'Air, ma che uno è quello di essere annunciato durante l'allarme stesso.

    • L'ordinanza non indica il livello di emissioni, in modo che il divieto può essere più difficile se la situazione è più grave.

    • Riduzione del prezzo per il trasporto pubblico (biglietto giornaliero Regionale: 3.80 € per tutto il giorno, tutte le zone)

  • Inoltre, per Paris:

    • parcheggio gratuito per i residenti parigini (è necessario un permesso di parcheggio residente),

    • Velib: pacchetto di giorno è gratis

Su 23rd gennaio 2017: i veicoli devono avere almeno un certo numero Crit'air adesivo 4, da 5.30am a mezzanotte.
Precedente schemi di emergenza sono stati: il Venerdì 21st Gennaio - Lunedi 23rd gennaio 2017


Tutti i veicoli.

Zona a traffico limitato

L'intera area entro l'autostrada A86. Il A86 è la circonvallazione esterna di Parigi, chiamato anche il 'super-périphérique'

non ancora disponibile

Ci sono adesivi denominati "certificati di qualità dell'aria" (Certificati qualité de I'air) che sono obbligatori per veicoli francesi e stranieri.

Per i veicoli immatricolati in Francia, gli adesivi francese LEZ possono essere acquistati qui.

Possono essere acquistati adesivi per veicoli stranieri Inglese, francese, tedesco o spagnolo. Questi adesivi possono essere acquistati da quelli fuori della Francia. Lasciare tempo sufficiente per la consegna.
Nota: l'acquisto di adesivi da alcuni siti web può costare fino a 5 volte il prezzo, quindi controllare attentamente e utilizzare siti web di vendita ufficiali.


Tutti i veicoli possono utilizzare il sito per vedere cosa adesivo riceveranno il loro veicolo.
Per i dettagli vedere "Schema Nazionale".


Durante gli eventi di inquinamento prolungati per PM o NO2.
Ad esempio, nella 30 dicembre e dal 6th al 10th dicembre 2016.

veicoli stranieri sono interessati.

non autorizzato

    Rinforzo
Manuale da parte della polizia

    Pena
Se si guida con un veicolo che non soddisfa lo standard richiesto, queste multe si applicano:
Auto: 68 €, se non pagato in 45 giorni, aumenta a 180 €
HGV e autobus 135 €, se non pagato in 45 giorni, aumenta a 375 €!

 

Sì. C'è una legge nazionale, sulla base delle classificazioni di veicoli mostrati nella tabella seguente.

adesivi zona bassa emissione sono obbligatorie per i veicoli francesi e costi 3,70 € più un costo aggiuntivo per le spese postali (0,48 €). Per i veicoli immatricolati in Francia,gli adesivi francese LEZ possono essere acquistati qui.

Gli stranieri possono acquistare i loro adesiviQui.

Classificazione dei veicoli ai sensi dell'articolo L. 318-1 e R. 318-2 legge sulla circolazione stradale francese

Classe

Motocicli, trike e quad

Auto e furgoni

Autocarri

 

 

 

diesel

Benzina

diesel

Benzina

Adesivo Crit'Air Francese viola

veicoli a gas e ibridi elettrici

euro 4

1 2017 gennaio per i motocicli

1 2018 gennaio per ciclomotori

 

 

 

 

-

Benzina

Euro 5 e 6

Da gennaio 1 2011

 

 

 

 

 

-

Benzina

euro 6

Da gennaio 1 2014

 

Crit'Air Francese giallo adesivo

euro 3

1 gennaio 2007 a 31 dicembre 2016 per moto

31 2017 mese di dicembre per ciclomotori

diesel

 

Euro 5 e 6

Da gennaio 1 2011

 

Benzina

euro 4

1 gennaio 2006 a 31 dicembre 2010

 

 

diesel

 

euro 6

Da gennaio 1 2014

 

 

Benzina

euro 5

Da 1 ottobre 2009 a 31 dicembre 2013

 

Crit'Air Francese adesivo arancione

euro 2

1 luglio 2004 a 31 dicembre 2006

diesel

 

euro 4

1 gennaio 2006 a 31 dicembre 2010

Benzina

Euro 2 e 3

1 gennaio 1997 a 31 dicembre 2005

diesel

 

euro 5

Da 1 ottobre 2009 a 31 dicembre 2013

Benzina

Euro 3 & 4

Da 1 ottobre 2001 a 30 settembre 2009

Crit'Air Francese adesivo marrone

senza norma

1 giugno 2000 a 30 giugno 2004

diesel

 

euro 3

1 gennaio 2001 a 31 dicembre 2005

 

 

 

-

diesel

euro 4

Da 1 ottobre 2006 a 31 dicembre 2009

 

 

 

-

Crit'Air Francese grigio adesivo

-

-

-

-

-

Crit'Air Francese adesivo verde

 

I veicoli elettrici e veicoli a celle a combustibile a idrogeno

 

 

 


    esenzioni

- veicoli commerciali leggeri Esteri
- pullman turistici
- veicoli per disabili del concerto e GIC, e veicoli per il trasporto di persone disabili o persone con mobilità ridotta
- I veicoli che trasportano almeno 3 persone
- I giornalisti che lavorano per il loro datore di lavoro
- I veicoli dei servizi di emergenza, le forze armate, i trasporti pubblici, e vari personale medico
- veicoli trattori veicolo
- Taxi e veicoli a noleggio privati ​​(ad esempio Uber)
- scuole guida, camion della spazzatura, i veicoli postali, trasportatori in tensione per veicoli, veicoli funebri, veicoli che trasportano denaro, veicoli da cantiere, e una serie di altri servizi pubblici essenziali



Episodi de l'inquinamento


Inizio pagina

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. sono già stati impostati i cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere il nostro politica sulla riservatezza.

  Accetto i cookie da questo sito.